Associazione Vivi Valdarbia 348 3019131 info@vivivaldarbia.com www.vivivaldarbia.com

Il consiglio comunale di Monteroni d’Arbia ha approvato a maggioranza il bilancio di previsione 2015

Postato Da admin / agosto 7, 2015 / Notizie e territorio / 0 Commenti

Approvato il bilancio di previsione 2015, il pluriennale e tutti gli allegati, nel consiglio comunale di Monteroni d’Arbia che si è svolto ieri, giovedì 6 agosto. Nel bilancio vengono confermate le tariffe ed aliquote già in vigore lo scorso anno oltre a prevedere investimenti in manutenzioni ed opere pubbliche.

GabrieleBerni

“Vogliamo sottolineare un dato che riteniamo fondamentale – ha detto il sindaco Berni al Consiglio – : in questo anno non aumentiamo nessuna tariffa, i pochi incrementi in termini finanziari che si registrano sono per evitare aumenti a quelle categorie in difficoltà che non potrebbero permetterseli. Abbiamo costruito un bilancio con grande attenzione per le esigenze della nostra comunità, garantendo l’erogazione e la qualità dei servizi e allo stesso tempo mantenendo invariate le aliquote ed il prelievo fiscale nonostante la continua riduzione delle risorse che come amministrazione comunale abbiamo subito (circa 350 mila euro). Ancora non siamo fuori dalla crisi e le problematiche che si potranno presentarsi sono ancora molte. In un momento difficile come questo non è assolutamente scontato riuscire a gestire il livello di prestazioni raggiunte senza chiedere in più ai cittadini”.

Il bilancio approvato con i voti del gruppo Centrosinistra per Monteroni prevede anche importanti investimenti come quelli in corso sulla difesa del suolo, regimazione delle acque e indica anche importanti priorità come la manutenzione per bagni e palestre scolastiche ed uno stanziamento per nuovi parchi urbani dedicati ai giochi ed all’aggregazione tra i più piccoli. Durante la discussione il sindaco ha specificato che per la parte corrente del bilancio non vengono utilizzati proventi da legge 10 o oneri di urbanizzazione. Confermata l’attenzione alle attività produttive con agevolazioni ed incentivi di varia natura e stanziate risorse proprie dell’amministrazione per aumentare l’ammontare dei contributi per i canoni di locazione dei cittadini.

Altri punti all’ordine del giorno hanno riguardato la convenzione con la società della Salute Senese (approvata a maggioranza, con il no del gruppo Monteroni Cinque stelle e l’astensione di Uniti per Monteroni), il declassamento a strada comunale di un breve tratto della strada provinciale Lauretana (approvato ad unanimità) che di fatto è già un percorso urbano nell’abitato di Monteroni ed infine una modifica alla convenzione delle opere extra comparto del piano di recupero “Ex Icas”, che dà mandato all’amministrazione di riattualizzare le esigenze di urbanizzazione della lottizzazione ai piedi di Cuna.
Durante il consiglio sono state poi discusse tre mozioni presentate dal gruppo Monteroni Cinque Stelle, riguardanti il Baratto Amministrativo, i proventi delle contravvenzioni stradali e l’installazione di bagni pubblici al Parco della Gora, le tre mozioni sono state emendate dal gruppo Centrosinistra per Monteroni e con il nuovo testo sono state approvate ad unanimità. Ad una interrogazione, sempre del gruppo Monteroni Cinque stelle, riguardante la manutenzione stradale ha risposto l’assessore Francesco Grassi spiegando che la Giunta è impegnata sia a mantenere gli equilibri di bilancio che ad individuare le risorse per svolgere gli interventi che ritiene prioritari per la sicurezza sulle strade del territorio.

Commenti

Nessun commento

Lascia una risposta

La tua mail non ara mai pubblicata o condivisa. I campi richiesti sono obbligatori *